Auto senza patente: tutto ciò che devi sapere sulle microcar

 

È ormai sempre più comune vedere circolare in città delle minicar, veicoli leggeri a uno o due posti. Delle vere e proprie auto in miniatura, piccole ed estremamente maneggevoli.

Rappresentano la soluzione di mobilità ideale per le persone under 18 o, in generale, per chi non ha conseguito la patente B e cerca un mezzo con funzionalità simili alle automobili per muoversi in città.

Possono essere a diesel o a benzina, ma negli anni si è verificata un’impennata di microcar elettriche per circolare a zero emissioni.

Ma come funzionano? Ci sono dei limiti per il loro utilizzo? Ecco cosa c’è da sapere su questi particolari quadricicli.

 

Cosa sono le minicar: definizione e requisiti per guidarle

 

Le minicar o microcar, equiparate per legge ai quadricicli leggeri e pesanti, vengono chiamate auto senza patente poiché possono essere guidate anche senza patente di categoria B e non è necessario essere maggiorenni.

L’età minima per poter guidare una minicar è 14 anni, nello specifico: dai 14 ai 17 anni si può guidare una minicar ma senza passeggero, dai 18 in su è possibile trasportarne uno.

Tuttavia, per guidare una microcar è comunque necessario un titolo di guida, ossia un patentino di tipo AM, conseguibile a partire dai 14 anni, introdotto con il decreto legislativo 59/2011.

Per guidare una minicar con massa a vuoto fino a 400 Kg, potenza massima di 15 kW e velocità non superiore a 80 Km/h serve invece la patente B1, accessibile a partire da 16 anni d’età.

Ovviamente in caso si possegga la patente B è possibile guidare qualsiasi tipo di quadriciclo leggero senza limitazioni.

Le microcar, a prescindere dalla ditta produttrice, hanno una velocità massima per costruzione non superiore a 45 Km/h.

Quelle con potenza inferiore ai 4 kW sono classificate come quadricicli leggeri, mentre quelle con potenza inferiore ai 15 kW si classificano come quadricicli pesanti.

 

Auto senza patente: i principali modelli presenti sul mercato

 

 

Fino a qualche tempo fa alle “auto senza patente” era associata l’idea di piccoli veicoli limitati rispetto alle automobili standard ed esteticamente poco accattivanti. Oggi il mercato si è evoluto e le microcar si avvicinano sempre più alle “sorelle maggiori” in termini di design e prestazioni.

A onor del vero, però, queste macchinette non sono propriamente economiche e in molti decidono di attingere al mercato dell’usato o al noleggio, se si pensa che spesso una microcar viene sfruttata per un paio di anni.

Si possono infatti stipulare contratti di noleggio auto senza patente a lungo termine, con il pagamento di un canone mensile che offre tutti i servizi più importanti, dalla manutenzione ordinaria alle principali coperture assicurative, compresi nel prezzo.

Tra i principali marchi produttori possiamo citare Aixam, Chatenet, Ligier, Casalini, Estrima, Birò e Grecav. Dalla Cina arrivano modelli come Today Sunshine e Linzda M3 e M4. Negli ultimi anni sono stati lanciati sul mercato delle chicche come Citroën Ami e XEV Yoyo.

Vetture migliorate nell’aspetto rispetto ai modelli precedenti, e dotate di interessanti accessori tech al loro interno, dagli impianti multimediali agli ultimi sistemi ADAS che ne aumentano la sicurezza.

 

Auto senza patente a noleggio con YouGo

 

 

Il noleggio a lungo termine delle minicar o microcar è consentito ai minorenni con licenza di guida AM, A1 o B1 il contratto è stipulato a nome di un genitore.

Ma il noleggio a lungo termine delle auto senza patente non è l’unica via: ad esempio con Leasys CarCloud il noleggio è in abbonamento, ossia rinnovabile ogni mese, senza vincoli temporali né penali e diversi servizi inclusi.

Le microcar, specialmente quelle a zero emissioni, costituiscono un’opzione ideale per la mobilità sostenibile, offrendo una soluzione efficiente per adolescenti, anziani e chiunque vuole spostarsi in città in modo pratico e al contempo eco-friendly.

Considerando il tempo di utilizzo di questa categoria di auto (vengono generalmente usate per non più di 2 o 3 anni dai minorenni in attesa di conseguire la patente) il noleggio è spesso la soluzione più adatta, evitando anche rischi come la svalutazione del veicolo, i possibili danni provocati dai neopatentati, e così via.

E il noleggio, a differenza dell’acquisto, garantisce flessibilità, con offerte personalizzate in base alle proprie esigenze.

 

Ti piacerebbe saperne di più? Scopri i veicoli senza patente in noleggio a lungo termine o con servizio in abbonamento: parla direttamente con le nostre Guide per un preventivo su misura.

Altri consigli recenti

YouGo

YouGo

Auto in uscita tra settembre e dicembre 2022 da non perdere

Auto in uscita tra settembre e dicembre 2022 da non perdere

YouGo

YouGo

Le 5 migliori coupé sportive economiche da non perdere

Le 5 migliori coupé sportive economiche da non perdere

YouGo

YouGo

Perché scegliere le auto ibride: info e curiosità da conoscere

Perché scegliere le auto ibride: info e curiosità da conoscere

Hai una domanda in particolare?

Siamo a tua disposizione per risolvere ogni tuo dubbio

YouGo Offerta
Dati del veicolo
Qui trovi indicazioni sul modello, sulla cilindrata sul tipo di alimentazione e sui cavalli del veicolo.
Tipo di formula
Controlla qui se si tratta di un'offerta di noleggio a lungo termine (da 2 a 5 anni), medio termine (da 1 a 24 mesi) o a breve termine (massimo 1 mese).
Il consiglio della Guida
Qui trovi i suggerimenti delle nostre Guide: ti segnaleranno i punti forti di questo veicolo.
Garanzia di affidabilità
Qui puoi vedere il partner con cui abbiamo realizzato l'offerta. Tutti i nostri partner sono fidati e selezionati.
Dettagli trasparenti
Qui trovi tutti i dettagli che incidono sul prezzo: quanti km sono inclusi, quanto dura il noleggio, qual è l'anticipo. Potrai comunque modificarli in base alle tue esigenze con l'aiuto della tua Guida YouGo.
Informazioni utili
Segui le icone per scoprire di più sull'offerta. L'orologio ti mostra la data di scadenza; la chiave ti segnala se la vettura è in pronta consegna; la "i" ti indica altre informazioni utili. Infine, cliccando sul cuore aggiungi l’offerta ai tuoi preferiti.